"Parlare di Musica è come ballare di architettura" Frank Zappa

23 lug 2017

BESTIARIO METAL: MOSCHE, DALLO STERCO AL MIELE



La simbologia della mosca ha un paio di punti forti, entrambi connessi alla sporcizia, al marciume. La mosca è uno degli animali di Satana, che assume anche il nome di Signore delle Mosche, proprio perché porta con sé il disfacimento, e si ciba della distruzione, della decomposizione del creato che lui stesso incoraggia. Il secondo significato è quello della tendenza della mosca a nutrirsi di escrementi, ma soprattutto di materia organica, e quindi per esempio anche di cadaveri. In “Phenomena” di Dario Argento (1985) si segue il volo della “Grande Sarcophaga”, liberata come un cane molecolare, che si spinge fino alla casa dell'assassino, in cui sono conservati cadaveri.

21 lug 2017

I 10 MIGLIORI ALBUM A.O.R. - ANTEPRIMA



Poche, pochissime sono le certezze nella vita.

Nella mia, tra queste, c’era quella che l’AOR fosse un sottogenere musicale. Mi ci ha introdotto, già dai primi anni novanta, un mio caro amico appassionato di quelle sonorità; grazie a lui ho cominciato l’ascolto dei principali gruppi di questa branca del rock. “Questo gruppo suona AOR - mi diceva – che sta per Adult Oriented Rock”. Una certezza…

19 lug 2017

VENTI ANNI DI "OK COMPUTER": L'EREDITA' DEI RADIOHEAD E IL METAL



Quante volte vi sarà capitato di parlare con qualcuno più anziano di voi che si è vantato, solo per ragioni anagrafiche, di aver assistito di persona all'uscita di questa o a quella opera seminale. Quel classico borioso che acquistò "Powerslave" o "Master of Puppets" quando furono pubblicati, magari rincarando la dose con un immancabile "quelli sì che erano tempi...".

Eppure quest'anno, io e quelli della mia generazione, oltre a piangere Chris Cornell (un eroe dei nostri tempi), possiamo celebrare il ventennale di "OK Computer" dei Radiohead, potendo dire: "Noi c'eravamo!".

17 lug 2017

RETROSPETTIVE - I BEYOND TWILIGHT



Se dovessimo compilare la classifica dei migliori album delle cult band degli "anni zero" del Terzo Millennio, così come abbiamo già fatto per gli anni '80 e '90, inseriremmo senza dubbio i danesi Beyond Twilight. Nati dalle ceneri dei Twilight, i BT sono stati la creatura esclusiva dell’estroverso Finn Zierler. Classe ’72, il Nostro è un tastierista sì virtuoso, ma nè sborone keyboards-centrico. Elementi questi che renderanno la sua band diversa da altre del panorama prog dell’epoca (lo so, data la provenienza avrete pensato subito ai Royal Hunt…)

15 lug 2017

LA RECENSIONE CHE NON AVETE ANCORA LETTO DI "THE OPTIMIST" DEGLI ANATHEMA



Non ero molto ottimista nei confronti di questo "The Optimist" (ok, anche io non ho saputo resistere alla tentazione di idioti giochi di parole), ultima fatica discografica degli Anathema, perché su di esso avevo letto una serie di recensioni non proprio entusiastiche (qua e là, addirittura, qualche netta stroncatura).

Poi però ha prevalso l'amore e l'affetto che mi legano da sempre alla musica dei fratelli Cavanagh e l'ho comunque comprato. Il mio ragionamento è stato: ma come potrebbe mai fallire una band che ha sempre fatto prevalere su tutto la sincerità?, una "macchina" il cui motore gira solo ed esclusivamente per comunicare e trasmettere emozioni?

13 lug 2017

THE GENTLE STORM E IL SECOLO D'ORO OLANDESE


Ras! Aan boord! (da "Endless sea")

Nel ‘400 e nel ‘500 furono gli spagnoli e i portoghesi. Dal ‘700 in poi i britannici.

Ma nel ‘600 furono loro i dominatori del commercio mondiale: gli olandesi.

Affrancatisi dalla dominazione spagnola attraverso la devastante Guerra degli ottant’anni, la Repubblica delle Sette Province Unite (i futuri Paesi Bassi) si distinse nel XVII sec. per l'abilità dei suoi navigatori, il dinamismo commerciale e la conseguente ricchezza acquisita.
E la ricchezza, si sa, genera a cascata benefici in ogni campo della società: dalla scienza alle arti, dalla cultura al sorgere di una coscienza comune, decisiva per la costruzione di una Nazione.

11 lug 2017

PAOLO VILLAGGIO E IL METAL ESTREMO: IL DEATH METAL FANTOZZIANO DEGLI OBITUARY




Inevitabilmente, con la morte di Paolo Villaggio, ci siamo chiesti chi fosse, nel metal, la figura più fantozziana. Potremmo risolverla sul piano biografico: il più sfigato, quello col destino più ingrato; ma coglieremmo solo uno dei significati del termine “fantozziano”.
Fantozzi, specie nei suoi primi capitoli, costruisce un mondo che ha due caratteristiche: è feroce e disperato.

Fantozzi è la prima distopia comica, rappresentazione di un mondo in cui l'essere umano è libero, eppure schiavo; non fatica, ma neanche può aspirare ad avere di più; ha dei diritti, ma deve prostituirsi per vederli rispettati.

09 lug 2017

LE 50 REGOLE PER "MORIRE DA METALLARI" - V e ULTIMA Parte




Ormai manca solo l'ultimo passo per il nostro gioco della Balena Nera.

Solo seguendolo fino alla fine potrete entrare nell'Olimpo delle "morti da metallaro vero".

Solo così sceglierete come e quando morire nel nome della musica estrema...

07 lug 2017

12 MESI DI METAL - "THE 7th DAY OF JULY 1777" (KING DIAMOND)


« ...il conte de LaFey scoprì che sua moglie lo tradiva: "9 mesi di amore e convivenza, come ho potuto essere così cieco...no un figlio bastardo erediterà ciò che è mio"...così la spinse giù per le scale, verso la morte...La contessa si ruppe il collo e l'embrione nacque morto, quindi lui bruciò la sua amata moglie... »

Era il 7 luglio 1777, oggi è il 7 luglio 2017 ed ho sentito stanotte un tonfo nelle scale condominiali di casa mia. 

05 lug 2017

IO SONO QUELLO ALTO ALLA STAZIONE DI AMBURGO



Estate: tempo di mare, vacanze e festival...come ogni anno mi sveglio al mattino pensando di poter partecipare almeno una volta nella vita al Wacken Open Air, ma come ogni anno mi trovo a leggere il report del concerto tedesco sotto l'ombrellone perché nessuno viene con me.

03 lug 2017

ANALISI DI UNA CADUTA: TIAMAT, "GLI ANNI DELLA MERDA"



Niente revisionismi storici questa volta: la carriera dei Tiamat, ridendo e scherzando, conta ad oggi dieci album, di cui una buona metà (la seconda, per l'esattezza) è da considerare tutt'altro che imprescindibile, per la storia del gothic metal come per i fan più accaniti della band svedese.

01 lug 2017

LE 50 REGOLE PER "MORIRE DA METALLARI" - Parte IV


La morte da vero metallaro nel nome della Balena Nera si sta avvicinando

Se volete essere ricordati come discepoli della Musica del Diavolo sapete quali sono le regole da seguire...